lunedì 27 maggio 2013

Voglia di Giappone #2: Wagashi

Questo post è il secondo della "mini serie" dedicata al Giappone e sarà un po' diverso da quelli che scrivo di solito per quanto riguarda il contenuto.
Infatti, nonostante l'altissimo tasso di umidità durante la stagione delle piogge e la cucina siano le uniche due cose del sol levante che proprio non mi vanno giù, oggi faremo un'eccezione e vi parlerò proprio di cucina. O meglio dei wagashi.
I wagashi sono dei piccoli dolcetti di vario tipo che solitamente hanno la funzione di accompagnare il thé, diciamo pure che con questo termine si indica in modo generico quella che nella nostra tradizione si chiama piccola pasticceria. Purtroppo non sono in possesso delle conoscenze necessarie per fare una disquisizione accurata, posso solo dirvi che il wagashi più comune è solitamente quello a base di mochi oppure il dorayaki una specie di panino dolce con un ripieno di marmellata, reso celebre qui da noi dal mitico cartone animato nipponico Doraemon!!!Non penso ci siano negozi dove si possono acquistare i wagashi a Roma, non so nel resto d'Italia, ma ce ne sta uno bellissimo a Londra proprio su Oxford Street e quindi facilissimo da raggiungere. Resto sempre incantata davanti a quella vetrina, poiché una delle caratteristiche dei wagashi è la cura con cui sono confezionati, con un particolare occhio di riguardo all'estetica. Vi lascio quindi alle foto che parlano da sole!














































Photos via: 
(I don't own any of this pictures, if you do please let me know and I'll be happy to give you full credits)

26 commenti:

  1. Che carina questa rubrica :) adoro il giappone (caccia alle balene a parte)! Se ti va possiamo seguirci a vicenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che una rubrica sarà un piccolo speciale, credo che avrò esaurito gli argomenti in due o tre post, ma sono davvero contenta che ti piaccia :)
      Ma certo cara, passo sbito da te!

      Baci
      Sarah

      Elimina
  2. Ma che bellii!! molti di questi non li avevo mai visti *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensa che mi sono dovuta contenere con le immagini per problemi di royalty etc, ce ne sono davvero di bellissimi *_*

      Baci
      Sarah

      Elimina
  3. Che meraviglia! Ma nessuno fa un corso per imparare a farli??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temo di no :/ Non sono neanche riuscita a trovare tutorial specifici su youtube, si trovano solo quelli per i daifuku mochi (che magari non saranno i più belli ma sono parecchio yummi :P)

      Baci
      Sarah

      Elimina
  4. ciao stella...che meraviglia per gli occhi...sicuramente anche per il palato...
    adoro il giappone...e in generale la cultura orientale...
    xoxo
    vendy

    NEW POST!!!
    follow me on:
    The simple life of rich people BLOG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono molto affascinata dall'oriente, mi sa che si era capito ;)

      Baci
      Sarah

      Elimina
    2. era trasparito "leggermente" ^^
      bhe ma come si fa a non adorare una cultura così intensa e dalle mille sfaccettature...
      tesoro ti aspetto da me per una divertente iniziativa su whatsapp
      non puoi mancare, mi farebbe davvero piacere se tu partecipassi
      xoxo
      vendy

      Elimina
    3. Tesoro chiedo umilmente venia, ma purtroppo ultimamente sono stata molto impegnata :/
      Cerco di passare subito da te!

      Elimina
  5. sono davvero meravigliosi!

    Nuovo post sul mio blog, con protagonista il mio nuovo abito di
    Chi Chi
    Mi fai sapere che ne pensi?
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/2013/05/chi-chi-peplum-dress.html
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo subito da te cara... ma per curiosità, dato che fai spesso favolosi acquisti da questi siti, hai mai avuto problemi di dogana?

      Baci
      Sarah

      Elimina
  6. Sono bellissimi! Quando li mangiava il mio amatissimo doraemon, mi veniva l'acquolina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe del rest come si fa a non amare Doraemon e tutto ciò che lo circonda ;)

      Baci
      Sarah

      Elimina
  7. Che meraviglia!!! Quante belle cose! :) Vorrei tanto andare in Giappone, non ci sono mai stata!

    Un bacione!

    NUOVO POST: http://www.voguebuster.net/2013/05/villa-buti-la-dolcissima-eau-de-parfum.html

    Babi
    www.voguebuster.net

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero di poterci tornare al più presto ^_^

      Baci
      Sarah

      Elimina
  8. Sono stata sempre affascinata dalla cultura giapponese e questi dolcetti sono indice della dell'armonia estetica che raggiunge lo spirito, passando per la gola.
    Sono meravigliosamente stupita.
    Grazie.
    Paola M
    http://tbhunters.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara, sono contentissima che tu abbia apprezzato a pieno ^_^

      Baci
      Sarah

      Elimina
  9. Mi sono sempre chiesta che sapore possano avere...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono anni che non ne mangio uno, non riesco più neanche a ricordarlo ed è una cosa che mi mette davvero malinconia :(

      Baci
      Sarah

      Elimina
  10. che meraviglie! non sono mai stata in Giappone ma mi piacerebbe tantissimo!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti posso assicurare che è davvero mind blowing *_*

      Baci
      Sarah

      Elimina
  11. una delle mie mete preferite,spero di andarci un giorno
    bellissimi scatti
    ti aspetto da me.
    NUOVO POST
    Tr3nDyGiRL Fashion Blog
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo gli scatti non sono miei, qualche foto la feci anche io a Londra, ma il risultato non è stato proprio lo stesso :P

      Baci
      Sarah

      Elimina